Tè da pasto – Sapori e Profumi | Class Life

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In Cina, un buon tè caldo costituisce il perfetto accompagnamento al pasto: sia esso il pranzo o la cena, quello che va bevuto è sicuramente l’antico infuso di Camellia Sinensis. Ma solo le foglie migliori rigorosamente selezionate ed essiccate diventeranno foglie di tè. L’interesse su questa nobile bevanda cresce sempre di più, e una delle tendenze più recenti prevede di abbinare le diverse tipologie a ciò che si sta mangiando. Andiamo a scoprire quali sono le miscele che meglio si abbinano alle nostre ricette insieme al nostro esperto Roberto Merluzzi, titolare e tea sommelier di ArtedelRicevere.

Tè da pasto - tre proposte di Dim Sum Milano raccontate da Roberto Merluzzi, tea sommelier di ArtedelRicevere. Foto: ArtedelRicevere, marchio italiano di tè pregiati in vendita a Milano e online
Tè da pasto – tre proposte di Dim Sum Milano raccontate da Roberto Merluzzi, tea sommelier di ArtedelRicevere. Foto: ArtedelRicevere, marchio italiano di tè pregiati in vendita a Milano e online

Tè da pasto: le tre proposte di Dim Sum e ArtedelRicevere

Perles de Jade au Jasmin

Per il maiale in agrodolce, l’accompagnamento ideale è il raffinato tè al gelsomino le cui foglie provenienti da un raccolto fine e ricco di germogli, sono arrotolate pazientemente a mano per formare piccole palline perfettamente rotonde dal colore argenteo. Dal gusto dolce e saporito, questo raffinato tè si presta per “mistificare” il sapore della carne.

Lung Ching Extra Early Spring

Un tè da abbinare con calamari? Provate Lung Ching, pregiato verde cinese di produzione biologica, dal raffinato sapore fiorito con punte di oliva verde e orzata: ottimo per contrastare il gusto del pesce.

Yue Guang Bai Mannong 2010

Il pregiato bianco dello Yunnan dalle dolci note di frutta cotta, miele e mandorle amare, pressato a forma di tea cake e invecchiato di 4 anni, diventa il compagno ideale per i ravioli di capesante.


Tè da pasto – Sapori e Profumi | Class Life

Video credits: courtesy di Class Life TV e Dim Sum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *