Darjeeling First Flush 2013 by ArtedelRicevere. Nuovo raccolto del pregiato “Champagne Tea”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un’eccellenza biologica, Risheehat, e una preziosa novità, North Tukvar: due sono i giardini che quest’anno abbiamo selezionato per celebrare insieme con voi i primi raccolti indiani del Darjeeling. Grazie al trasporto veloce conosciuto come Air Freighted Tea (clicca qui per saperne di più), possiamo assaporare il loro straordinario aroma in tempo reale!

Darjeeling First Flush 2013 by ArtedelRicevere - Milano e online

Darjeeling First Flush 2013 by ArtedelRicevere

Darjeeling 1st flush – Risheehat Tea Estate 2013 SFTGFOP1

Il giardino Risheehat, il cui nome significa terra dei santi, è stato creato a metà dell’Ottocento da britannici. Eccellenza tra i produttori BIO, si trova nella Darjeeling East Valley ad un’altitudine di 2050 metri, a 15 km dalla città di Darjeeling. Il giardino produce tè con il metodo ortodosso e le popolazioni locali coltivano anche arance, cardamomo, fiori e ortaggi. Particolarmente piacevole la foglia bagnata presenta dolci note che ricordano la fragola selvatica. L’infuso è aromatico e delicatamente astringente con note di pepe verde e fiori di frangipani.

Acquista online

Darjeeling 1st flush – North Tukvar Tea Estate 2013 SFTGFOP1

La tenuta North Tukvar si trova nella Darjeeling West Valley ad un’altitudine compresa tra i 390 e i 945 metri, al nord dalla città di Darjeeling. Giardino eccellente, creato nel 1856, produce tè tra i più apprezzati dagli intenditori grazie a favorevoli condizioni climatiche e ottima irrigazione. Questo primo raccolto ci regala un liquore dorato e trasparente, dalle spiccate note vegetali da cui emerge asparago selvatico. Infusione fresca e leggermente astringente, seppur vellutata e fruttata.

Acquista online 

First, Second e Autumn Flush: una breve guida sui raccolti Darjeeling

Le piantagioni che si trovano nella regione del Darjeeling, alle pendici dell’Himalaya, sono note per i loro tè neri migliori al mondo. Prodotti da oltre 150 anni, sono conosciuti anche come gli “Champagne Tea”.

La denominazione First Flush indica il periodo del primo raccolto, il più pregiato, che solitamente avviene da metà marzo a metà aprile, dopo le piogge primaverili. Il raccolto della prima primavera dà così origine a un tè giovane e straordinariamente fresco. Ogni anno il raccolto di queste foglioline si differenzia da quello precedente, perché influenzato dalle diverse condizioni climatiche.

La raccolta del Second Flush avviene da metà di maggio a fine di giugno / inizio luglio (fino all’inizio delle piogge monsoniche). Questi tè estivi regalano un infuso dal colore rosso marrone e dal sapore di moscatello con un leggero gusto fruttato.

L’Autumn Flush, raccolto autunnale è prodotto tra ottobre e novembre ed è considerato più debole in gusto e carattere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *