Tea News

Sogni di miele o miele per sognare?

La qualità e la cura nella produzione, l’esclusività di alcuni prodotti e il rigoroso rispetto del naturale e del biologico, che hanno sempre contraddistinto il tè, nostro prodotto principale, sono gli stessi che abbiamo ritrovato in questi preziosi mieli.

READ MORE
Darjeeling-Tea-Estate-ArtedelRicevere-Vendita-te-pregiati-a-Milano-e-online. Photo credit: ArtedelRicevere, marchio italiano di tè pregiati - Milano e online
Darjeeling SFTGFOP? Impariamo il linguaggio dei tea tasters

FTGFOP, TGFOP, GFOP, OP… Vi siete mai domandati cosa volesse dire quel misterioso codice di lettere che accompagna i nomi di alcuni tè? La battuta più diffusa tra gli intenditori nei paesi anglosassoni è che TGFOP sta per “Too Good For Ordinary People” (troppo buono per la gente comune). A parte gli scherzi, conoscere le sigle del tè può essere utile: indicano l’aspetto e la lavorazione delle foglie, nonché il tipo di raccolto. Ecco per voi una breve guida sulle sigle di tè neri Darjeeling.

I giardini del Darjeeling, là dove nasce lo Champagne dei tè

Vi invitiamo ad una guida virtuale attraverso alcuni tra i più belli giardini Darjeeling che si estendono ad un’altezza che va dai 400 ai 2400 metri. La gente del luogo dice: più in alto sali, le strade peggiorano e i raccolti migliorano…

Il tè Darjeeling: perché così speciale?

Lo sapevate che ogni tè proveniente dalla regione del Darjeeling, per poter prendere la prestigiosa denominazione, è sottoposto ad una serie di test sulla qualità e sul gusto? Se fallisce non può chiamarsi Darjeeling né essere venduto come tale… In occasione dell’arrivo dei nuovi deliziosi raccolti indiani del 2013 (in vendita nella nostra boutique a Milano e online), vogliamo raccontarvi meglio l’esclusività e la storia di questa bevanda color ambra che gode della fama di Champagne dei tè.

Keep calm and drink… sangria al tè Darjeeling

Che ne dite di una bella sangria, fresca e dissetante? La versione che vi proponiamo è un’elegante interpretazione al tè nero Darjeeling. Preparata a base di Riesling, fruttato e aromatico, si accompagna splendidamente a grigliate estive, aperitivi e pietanze speziate. Quale tè scegliere? In linea di massima, tutti i neri Darjeeling si prestano a questa ricetta ma i First Flush, pregiati primi raccolti dalle spiccate note vegetali, si sposano particolarmente bene con il sapore della frutta. Buon sangri-tè!

Tè e bellezza

Breve guida alla conservazione del Tè

Per conservare al meglio le tue preziose foglie di tè ricordati di proteggerle dalla luce, dagli odori forti, dall’umidità e dal calore eccessivo. Sono perfetti i contenitori in alluminio o in ceramica. .

READ MORE

Tè e innovazione: Deepure, l’essenza del tè Pu-erh

2017 Darjeeling Risheehat First Flush tutto per voi

È arrivato! Freschissimo e dal profumo intenso, in volo diretto dalla piantagione Risheehat in Darjeeling, India. E come nella migliore tradizione dello Champagne Tea, questo superbo first flush, raccolto a mano a marzo 2017, ha ricevuto il più alto rating possibile: SFTGFOP1

READ MORE

Tea Culture: Come si degusta il tè?

Breve guida alla degustazione del tè

La degustazione del tè è un processo delicato e raffinato che si accosta molto alla degustazione del vino… 

READ MORE